Salone Vanvitelliano



La Biblioteca Angelica, fondata nel 1604 dal vescovo agostiniano Angelo Rocca, fu la prima biblioteca europea aperta al pubblico.
Il fondo antico è stimato in circa 120.000 volumi relativi prevalentemente al pensiero agostiniano e alla storia della riforma e controriforma.
Fine istituzionale della Biblioteca è la tutela, la valorizzazione e l'incremento di questo patrimonio.
Dal 1940 è sede dell'Accademia Letteraria dell' Arcadia.

Dal 1975 fa parte del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.


 

Avvisi


E' disponibile on-line il nuovo catalogo "Ritratti e stampe" dove è possibile consultare circa 2100 records di stampe e incisioni della raccolta in otto volumi denominata "Miscellanee di stampe" (Collocazione Salone: ZZ.22.17-24).


La Biblioteca Angelica, anche per esigenze di spazio,  accetta in dono singoli volumi, raccolte e fondi librari solo se coerenti con la natura e le finalità dell’Istituto.

Si prega, qualora si volessero donare dei volumi, di stilare una lista e contattare l’Ufficio Acquisti  telefonicamente (06. 6840801.54/49) o per e-mail (francesca.fedeli-01@beniculturali.it)

 

Eventi

Fiabe a due voci

22 ottobre e 12 novembre 2017

" Il passo del Tempo"

18 ottobre 2017

Gli incontri dell’Arcadia

13 ottobre 2017

FUOCO - ETERNITA' - SAPERE

9 ottobre 2017

DOMENICA DI CARTA

8 ottobre 2017

RSS