Catalogazione libro moderno

Gabriele D'Annunzio: La nave, 1908L'ufficio provvede alla catalogazione delle opere di nuova acquisizione, applicando i principi stabiliti dalle RICA (Regole Italiane di Catalogazione Autori) e dagli ISBD (International Standard Bibliographic Description); dal 1991 i dati bibliografici vengono riversati in SBN (Servizio Bibliotecario Nazionale), rete che, consentendo una schedatura compartecipata, costituisce di fatto un catalogo collettivo delle biblioteche italiane. Un progetto di recupero ha consentito il riversamento in SBN di circa 40.000 notizie relative ad edizioni moderne (quasi tutte del XX secolo), acquisite dalla Biblioteca anteriormente al 1991.

L'ufficio provvede anche alla soggettazione del materiale bibliografico moderno, ovvero all'indicizzazione alfabetica per argomenti delle opere di nuova acquisizione (ne sono esclusi i classici, e le opere di narrativa e di poesia), avendo come riferimento il Soggettario elaborato dalla Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze e le liste di soggetti della Bibliografia Nazionale Italiana. 

Nello stesso ufficio, preliminarmente alla catalogazione, i volumi vengono registrati, a seconda delle diverse tipologie e dei formati, negli inventari topografici, ricevendo così, contestualmente, la cosiddetta segnatura di collocazione, codice alfanumerico che assegna ad ogni volume un preciso luogo fisico all'interno delle varie raccolte, e ne consentirà, successivamente, il reperimento.
Anche i dati relativi alla soggettazione e alla collocazione vengono riversati in SBN.


Responsabile:                                                                           
                   Annamaria Calvani, Enrica Ramieri
                   tel. 066840801 (centralino) 0668408036