ARDITA

Laboratorio di restauroFinanziare il restauro di un volume antico:

La Biblioteca Angelica, per contrastare la perenne scarsità di finanziamenti per il restauro, offre la possibilità a privati e a società di finanziare il restauro di un volume antico: questo è in sintesi il programma del "Progetto Ardita - Adotta il Restauro di un Testo Antico".

Chiunque voglia aderire al Progetto, finanziando il restauro di un volume, può contattare la Direttrice della Biblioteca (fiammetta.terlizzi@beniculturali.it) o la responsabile dell'Ufficio Tutela e Restauro (giovanna.bronzi@beniculturali.it)

I “mecenati” che hanno già aderito sono:

Engineering Ingegneria Informatica S.p.A. di Roma
Fondazione Rubbettino di Cosenza
Società TTRE S.r.l. di Roma
Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia
Società SER.ECO di Roma


MiBAC - Meno tasse per chi investe in cultura