Restauro del materiale librario manoscritto e a stampa

Art bonus logoOttimizzare la conoscenza e la fruibilità del materiale bibliografico unico, posseduto dalla Biblioteca Angelica, molto fragile ma allo stesso tempo interessante per i numerosi studiosi che ne richiedono la consultazione, è lo scopo principale degli interventi di restauro di seguito proposti.

Per ovviare alla scarsità dei fondi da destinare al restauro, nasce il progetto:

Saving a Book is Saving the Culture. Book is Culture. 

Chiunque può dare il proprio contributo per salvare un volume donando, anche solo in parte, la cifra necessaria per curarlo.
Se effettuato attraverso Art bonus (per importi di almeno 100 euro) il versamento permette al donatore di ottenere un beneficio fiscale pari al 65% dell’importo donato, sotto forma di credito d’imposta.

La Biblioteca Angelica, per ringraziare i donatori, apporrà i loro nomi all’interno del volume per il quale è stato dato il contributo, mediante una targhetta in carta conservativa. Inoltre a partire dal 2020, una volta l’anno, esporrà in una mostra tutto il materiale restaurato, evidenziando i nomi dei donatori, nelle rispettive didascalie.

Alcuni dei numerosi volumi da restaurare sono descritti in un book fotografico. A ciascuno di essi è stato dato un titolo di riferimento, che si potrà indicare al momento della donazione.


Per saperne di più: http://artbonus.gov.it/
email: b-ange@beniculturali.it